Sindaci: Padova conferma Giordani, a Belluno prevale De Pellegrin, a Verona ballottaggio Tommasi-Sboarina

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Elezioni amministrative in Veneto: i risultati del primo turno non sono ancora definitivi ma le tendenze sembrano chiare. Mentre procede lo spoglio, a Verona è confermato quanto anticipato dagli exit poll: Damiano Tommasi, candidato del centrosinistra unito, è in testa e andrà al ballottaggio, tra due settimane, contro il sindaco uscente Federico Sboarina, sostenuto da Fratelli d’Italia e Lega, mentre resta staccato al terzo posto Flavio Tosi, appoggiato da Forza Italia e Italia Viva.

A Padova la conferma di Sergio Giordani al primo turno sembra cosa fatta. Il sindaco uscente, del centrosinistra, è ampiamente oltre il 50% dei consensi mentre Francesco Peghin, candidato del centrodestra, va poco oltre il 30%.

La partita sembra decisa anche a Belluno, terzo capoluogo di provincia in Veneto ad andare alle urne in questa tornata elettorale. Oscar De Pellegrin, candidato del centrodestra, dalle proiezioni emerge con consensi ampiamente oltre il 50%, staccando Giuseppe Vignato del centrosinistra che non arriva al 30%. Per la candidata civica Lucia Olivotto risultato a due cifre.

Foto di copertina: Sergio Giordani (dalla sua pagina Facebook ufficiale)

Ti potrebbe interessare