Menu

Grandi opere, Mantovani Spa passa al gruppo Coge

Pubblicato il 25 giugno 2018 in Padova, Pmi e Imprese

Gruppo Mantovani  

È stata per anni il sinonimo delle grandi opere made in Veneto, a partire dal Mose, strascichi giudiziari compresi. Ora la Mantovani Spa, azienda di costruzioni padovana da tempo in crisi, passa nelle mani di Coge Costruzioni Generali Srl, società partecipata dalla londinese Coge International ltd, e che fa riferimento alla famiglia lombarda Ferrari. Coge ha sottoscritto un affitto di ramo d’azienda costruzioni Ing. E. Mantovani Spa, società padovana da oltre 60 anni leader nella costruzione di grandi opere marittime, infrastrutturali, civili e speciali. La nuova realtà cambierà anche il nome: si chiamerà Cogemantovani Spa.

L’obiettivo dell’operazione operativa dal 1 agosto 2018, si legge in una nota congiunta Coge-Mantovani, è quello di favorire «lo sviluppo del business di Coge Costruzioni Generali srl in Italia» e di «preservare il valore degli asset aziendali e salvaguardare al meglio il livello occupazionale del ramo d’azienda affittato». L’impresa padovana non navigava infatti in buone acque, anche in relazione al rallentamento dei lavori del Mose in seguito al ciclone giudiziario che nel 2014 ha investito il maxi progetto anti-acqua alta: prima la mobilità per i dipendenti, poi la dismissione di partecipazioni negli ospedali costruiti in project financing, un tempo fiore all’occhiello dell’azienda veneta.

A Coge Costruzioni Generali Srl sarà trasferito il ramo d’azienda, e cioè «i contratti dei lavori, il personale dipendente, gli uffici di sede, le attestazioni SOA, le attestazioni di qualità, le attrezzature e i mezzi necessari per lo svolgimento dell’attività» si legge ancora nella nota. Per l’Impresa di Costruzioni Ing. E. Mantovani ci sarà ancora la possibilità di operare indipendentemente da Coge e, a quanto si apprende, è in arrivo una procedura di ristrutturazione aziendale.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211