Menu

De’ Longhi, ricavi cresciuti del 7,2% nel primo semestre 2017

Pubblicato il 28 luglio 2017 in Pmi e Imprese, Treviso

De'Longhi  

I numeri di De’ Longhi nel primo semestre del 2017. I risultati consolidati approvati dal consiglio di amministrazione il 28 luglio mostrano i ricavi toccare 827,6 milioni di euro, con una crescita del 7,2% rispetto ai 771,9 del primo semestre 2016.

L’utile netto di competenza del gruppo è pari a 56,2 milioni, in miglioramento del 13,6% rispetto a 49,4 milioni dell’anno precedente e pari al 6,8% dei ricavi (6,4% nel primo semestre 2016); escludendo i citati proventi finanziari non ricorrenti, l’utile netto sarebbe sarebbe stato sostanzialmente stabile rispetto al primo semestre 2016.

Il margine industriale netto è in aumento del 3,8%, attestandosi a 396,3 milioni di euro. L’Ebitda si attesta su 103,5 milioni – pari al 12,5% dei ricavi –, in lieve flessione rispetto ai 103,9 del primo semestre 2016 a fronte di maggiori investimenti media; l’Ebitda ante oneri non ricorrenti e piano di stock option è pari a 105,3 milioni, in discesa rispetto ai 106,6 milioni del primo semestre 2016.

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211