Menu

Obbligazioni BpVI e Veneto Banca, Fitch assegna il rating BBB+

Pubblicato il 7 febbraio 2017 in Credito, Treviso, Vicenza

Fitch rating  

Le obbligazioni di BpVi e di Veneto Banca hanno ottenuto un giudizio di rating pari a BBB+ da parte dell’agenzia di rating Fitch. L’emissione di bond è avvenuta in contemporanea nei giorni scorsi per le due ex banche popolari venete: per un valore di 3,5 miliardi di euro per Veneto Banca, mentre per Banca Popolare di Vicenza il valore è di 3 miliardi di euro. Entrambi gli istituti hanno ottenuto la garanzia dello Stato nell’ambito del cosiddetto decreto “Salva Mps”.

«Banca Popolare di Vicenza comunica che in data odierna l’agenzia di rating Fitch ha assegnato il giudizio di rating a lungo termine pari a BBB+ – si legge in una nota della banca vicentina –, all’emissione obbligazionaria da 3,0 miliardi di euro nominali con garanzia dello Stato, cedola 0,5%, scadenza 03/02/2020 (ISIN: IT0005238859) emessa il 3 febbraio u.s. ai sensi del Decreto Legge n. 237/2016. In considerazione della garanzia diretta, incondizionata e irrevocabile dello Stato Italiano, il rating è allineato a quello della Repubblica Italiana».

Così invece Veneto Banca: «L’agenzia di rating Fitch ha assegnato il rating ai due titoli con garanzia dello Stato emessi in data 2 febbraio 2017 ai sensi del Decreto Legge n. 237/2016. Su entrambe le emissioni di 1,75 miliardi di euro (Veneto Banca 02/02/2019 0,4% con garanzia dello Stato – IT0005239527- e Veneto Banca 0,5% 02/02/2020 con garanzia dello Stato – IT0005239535 -), Fitch ha assegnato rating a lungo termine pari a BBB+».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211