VIDEO/ Maltempo Veneto, la spaventosa forza del tornado in time-lapse

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Alberi caduti, grandine e strade allagate. Nei giorni scorsi il Veneto è stato messo in ginocchio dal maltempo: i danni causati sono talmente alti da essere stati paragonati a quelli della tempesta Vaia, che nell’autunno 2018 ha sconvolto l’altopiano di Asiago. Tra le province venete la più colpita è stata Verona, che ha subito dichiarato stato di crisi. Il video, girato nella provincia di Verona il 29 agosto da Francesco Dall’Olmo, fotografo, mostra le minacciose nubi del secondo weekend di allerta maltempo, e in particolare una supercella, un temporale a base rotante, tanto spaventoso quanto affascinante.

LEGGI: GLI AIUTI PER LE FAMIGLIE, DAL CONTRIBUTO PER L’AFFITTO AI LAVORI GRATIS IN CASA

Covid free come regione, ma molte famiglie soffrono le difficoltà dovute al contagio. Sul fronte sgravi, vi diamo tre buone notizie:

«Sono partito da Vicenza in direzione Verona per intercettare la perturbazione – racconta Dall’Olmo -. Dato che il maltempo si spostava in direzione nord, ho continuato sulla A4 finché non ho raggiunto una posizione ottimale, alla giusta distanza per riuscire a vedere bene la formazione ma senza prendere la pioggia. Quindi ho trovato un posto a San Bonifacio da dove si vedesse passare la supercella, e ho aspettato. Abbiamo visto il tornado in direzione Trevenzuolo (in lontananza), poi la formazione temporalesca mi è passata davanti, e sono riuscito a fotografarla».

Francesco Dall’Olmo

Francesco Dall’Olmo è un giovane fotografo di Marano Vicentino. Da sempre è appassionato di fotografia paesaggistica: in particolare ama fotografare le Dolomiti, come si vede dal suo profilo Instagram. Con il suo attuale progetto, a caccia di temporali e tempeste nel Veneto, Dall’Olmo vorrebbe riuscire a sensibilizzare le persone sui cambiamenti climatici, considerati la causa principale dei violenti episodi atmosferici di questi ultimi anni.

Giacomo Porra

Ti potrebbe interessare