Menu

Aeroporto di Treviso, passeggeri +10% nei primi sei mesi

Pubblicato il 27 luglio 2018 in Infrastrutture, Treviso, Venezia, Verona

 

Cresce il traffico aereo all’aeroporto Canova di Treviso. Secondo i dati di Assaeroporti, lo scalo della Marca ha infatti visto aumentare da gennaio a giugno 2018 i passeggeri del 10,8%, arrivando a toccare 1,6 milioni di utenti. Il numero di voli è incrementato nel primo semestre dell’anno del 7,2%, arrivando a quota 11.233, costituiti per il 90% da tratte gestite dal low cost Ryanair. Dati che pongono la piccola pista di Treviso – la cui vicinanza alle abitazioni di Quinto di Treviso provoca da tempo proteste per il rumore degli atterraggi – al terzo posto fra gli aeroporti italiani oltre i 10 mila movimenti che segnano la crescita maggiore nel numero di voli. Fanno meglio solo Napoli (+11,6%) e Palermo (+11,3%).

Rispetto agli altri due scali veneto, Treviso resta comunque quello con meno voli in termini assoluti: Venezia ne conta nel primo semestre dell’anno 43.148 (+0,5%), Verona si attesta a 14.521 (+5,8%). Sul fronte del numero di passeggeri invece il Canova supera il Catullo di Verona: i passeggeri transitati da Treviso da gennaio a giugno sono stati 1,6 milioni, contro i 4,9 milioni di Venezia e gli 1,4 dell’aeroporto scaligero.

Foto: Di MarcoS31 di Wikipedia in italiano – Trasferito da it.wikipedia su Commons, Pubblico dominio



Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211