Menu

Verona, Volotea lancia il collegamento con Minorca

Pubblicato il 26 giugno 2017 in Economie, Turismo, Verona

 

Nuova inaugurazione al Catullo per Volotea, la compagnia aerea low cost basata a Verona che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa. Da sabato 24 giugno, infatti, è disponibile il nuovo collegamento estivo alla volta di Minorca, che porta a 17 le destinazioni raggiungibili dallo scalo veronese a bordo degli aeromobili del vettore. Il collegamento per le Baleari è solo l’ultima delle novità firmate Volotea, che da Verona opera collegamenti comodi, veloci e diretti verso altre destinazioni estive di grande fascino: da Ibiza a Palma di Maiorca, da Mykonos a Santorini senza dimenticare i voli domestici verso Campania, Sardegna, Puglia e Sicilia. «Siamo molto felici di aver inaugurato questo nuovo collegamento alla volta di Minorca – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italia – Per l’estate 2017 abbiamo lanciato un poker di nuove destinazioni davvero incredibili: grazie alla nostra flotta, sarà infatti possibile decollare dal Catullo verso Lampedusa, Cork, Mykonos e Minorca. Si tratta di 4 destinazioni molto diverse, ma che siamo certi faranno breccia nel cuore dei passeggeri veneti».

E i viaggiatori veneti sembrano essere particolarmente soddisfatti dei voli proposti da Volotea: «Qualche settimana fa abbiamo premiato il nostro 12 milionesimo passeggero proprio qui a Verona – continua Rebasti -. Un risultato importante che ci fa guardare al nostro futuro in Veneto con grande ottimismo e fiducia». E Volotea ha festeggiato anche altri importanti traguardi: l’inaugurazione, lo scorso 11 aprile, della nuova base a Genova, quarta in Italia e nona in Europa e, sempre ad aprile, il suo quinto compleanno. Infine Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria “Europe Regional and Low Cost». Volotea dal Catullo decolla verso 17 destinazioni, 9 domestiche (Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia e Palermo) e 8 all’estero (Ibiza, Palma di Maiorca, Minorca, Cork, Santorini, Mykonos, Chisinau e Tirana), riconfermandosi prima per numero di mete raggiungibili dallo scalo.

 

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211