Menu

Cinema del lavoro, al via il crowdfunding del Working Title Film Festival

Pubblicato il 10 febbraio 2017 in Cultura, Lavoro, Vicenza

crowdfunding working title film festival 2017  

Il Working Title Film Festival lancia una campagna di crowdfunding per sostenere la seconda edizione del festival del cinema del lavoro. L’obiettivo è raccogliere 3mila euro in 40 giorni, fino al 22 marzo, sulla piattaforma di raccolta fondi online Eppela (a questo link). La seconda edizione si svolgerà dal 27 aprile al 1° maggio 2017 a Vicenza, dove saranno proiettati i film selezionati da un concorso internazionale per registi under 35.

Venerdì 17 febbraio un evento di presentazione della campagna sarà ospitato al Barco, presso la Cooperativa Insieme, dove si esibiranno dal vivo gli Hit-Kunle, giovane band padovana che propone un “tropical rock” che è un melting pot di influenze, attingendo dal mondo afro-latin, così come dal soul, dal rock e dal punk.

La sfida: 3mila euro in 40 giorni

I fondi raccolti dal pubblico serviranno a coprire le spese vive del festival: dai rimborsi spese degli ospiti alla stampa dei materiali promozionali, dalle spese di allestimento degli spazi alle spese organizzative e di segreteria. La campagna prevede diverse fasce di contributo, con relative ricompense, da 10 euro a 250: da un semplice ringraziamento ai gadget del festival.

Working Title Film Festival nasce da un’idea di Marina Resta (che ne è la direttrice artistica) e Giulio Todescan (che ne cura l’ufficio stampa) ed è sviluppata dall’associazione Lies – Laboratorio dell’inchiesta economica e sociale di Padova. Il progetto è supportato dal Cinema Primavera e dall’associazione Exworks. Tra i partner della seconda edizione Cooperativa InsiemeArci Servizio Civile Vicenza.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211