Menu

Corvallis, accordo con i turchi di Cardtek sul mobile payment

Pubblicato il 9 marzo 2016 in Padova, Pmi e Imprese

Corvallis  

Una partnership con Cardtek, società turca fra i big player nel settore dei pagamenti mobile e tradizionali: il gruppo Corvallis continua a crescere e aggiunge un (importante) tassello alla sua strategia di espansione. La società padovana – che ha più di 1400 dipendenti – è già fra le maggiori realtà IT in Italia: il 2015 si è chiuso con una previsione di ricavo di 130 milioni (+17% rispetto all’anno precedente).

In questo modo Corvallis entra nel mercato dei servizi di pagamento digitale, un settore in forte espansione. Servizi ormai utilizzati da banche, assicurazioni e società finanziarie nel rapporto con la propria clientela, con l’accordo il gruppo padovano fornirà prodotti e piattaforme ancora poco noti in Italia, ma tra i più conosciuti e referenziati a livello internazionale. Il piano industriale di Corvallis prevede, nei prossimi anni, una crescita anche in mercati diversi da quello finanziario, come turismo e trasporti.

Melato, Corvallis: «Ora competitivi nel mercato del mobile payment»

«Gli investimenti IT delle banche si sono concentrati fino ad ora nella gestione dei processi interni. La finanza, invece, avrà bisogno di accrescere la qualità delle relazioni con la clientela puntando sempre di più sul digitale», commenta Daniele Melato, Direttore Area Grandi Clienti di Corvallis. «Questo accordo ci permette di diventare estremamente competitivi nell’offerta di soluzioni di digital payment, destinati ad avere un rapido sviluppo non solo nel mercato interno, ma anche nelle relazioni commerciali tra il nostro paese e il resto del mondo».

«Considerato uno dei principali mercati in Europa per le tecnologie di pagamento mobile e con carta, l’Italia è un’area prioritaria per noi – afferma Erdal Yazmaci, Direttore Generale di Cardtek -. Avere un partner forte come Corvallis permetterà di rafforzare la nostra presenza in Italia in qualità di leader per le soluzioni di pagamento e di aumentare il nostro portafoglio clienti in questo paese».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211