Menu

Dagli Usa 110 universitari visitano le aziende venete

Pubblicato il 11 marzo 2016 in Pmi e Imprese, Treviso, Vicenza

Cimba  

Sono 110 gli studenti universitari americani in Veneto per un semestre di studio presso il Cimba, la business school di Paderno del Grappa (Treviso) con oltre 25 anni di esperienza. E proprio dalla sede centrale sono partiti giovedì 10 marzo per visitare cinque aziende del territorio: AZ (Thiene, Vicenza), Bifrangi (Mussolente, Vicenza), Diadora (Caerano San Marco, Treviso), Galdi (Paese, Treviso), Mares – Head (Altivole, Treviso). Si tratta di realtà particolarmente interessanti per l’ambito di studio dei ragazzi, sia dal punto di vista dell’origine storica sia per l’organizzazione, per i prodotti che realizzano e per la loro presenza sul mercato internazionale. Gli studenti, divisi in gruppi di circa 25 persone, saranno accompagnati da professori di economia, finanza e marketing e dallo staff di Cimba.

 Le “company visit” del Cimba

«CIMBA è un punto di incontro per studenti e manager di tutto il mondo – afferma Cristina Turchet, CIMBA Executive Director – e rappresenta una destinazione molto ambita dagli americani, che qui possono conoscere la cultura italiana, in senso più ampio, e una tradizione imprenditoriale di grande valore, che permette loro di ampliare gli orizzonti della loro formazione superiore.»

Attraverso le company visit gli studenti possono toccare con mano i casi di studio che dalla teoria diventano pratica: per questo Cimba organizza spesso momenti formativi come questo, sempre molto attesi ed apprezzati.

Cimba: 600 studenti l’anno

Ogni anno arrivano a Cimba circa 600 studenti per il loro programma di studio all’estero, attratti dalle opportunità che qui possono trovare e incoraggiati dalle università di appartenenza. Dal 2000 sono arrivati oltre 10.000 universitari internazionali, provenienti da oltre 45 atenei degli Stati Uniti: quelli di quest’anno vengono dai corsi di University of Iowa, University of Kansas, Clemson, Kansas State University, University of Georgia, University of Minnesota, University of Nebraska, Western Michigan University, Virginia tech, Furman University (South Carolina), Purdue, University of Connecticut, University of Arkansas.

A questi numeri già di per sé importanti si aggiungono gli 850 manager che dalla prima edizione del 1992 hanno frequentato il programma MBA (Master of Business Administration) di CIMBA, oggi alla 25esima edizione, e i circa 250 manager di 8 nazionalità diverse che dal 2001 hanno frequentato i programmi ECIMS (Executive Certificate in International Management and Strategy), coinvolgendo oltre 100 aziende del territorio. Inoltre, più di 1000 manager e professionisti, di 15 Paesi diversi, hanno scelto il programma LIFE (Leadership Initiative For Excellence) per un percorso di sviluppo della leadership e delle “soft skills”, sempre più richieste nel curriculum di un manager internazionale.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211