Menu

Lido e Pellestrina, arrivano i bus elettrici: i diesel vanno in pensione

Pubblicato il 16 Gennaio 2019 in Infrastrutture, Venezia

 

Solo autobus elettrici al Lido e a Pellestrina: il progetto approvato dalla giunta comunale di Venezia il 15 gennaio 2019 prevede un investimento di quasi 6 milioni di euro per realizzare le opere di elettrificazione per il sistema di trasporto pubblico locale con autobus elettrici per le due isole della laguna. Saranno installati nove punti di ricarica veloce. L’obiettivo è completare i lavori entro la fine dell’anno per permettere l’entrata in esercizio dei nuovi bus elettrici nel 2020, in sostituzione dei mezzi diesel oggi impiegati nelle due isole. Un altro investimento di 22 milioni di euro sarà utilizzato per acquistare 30 autobus elettrici, con una procedura distinta. Si stima un abbattimento dei livelli di CO2 in ambiente di oltre 2,2 mila tonnellate l’anno. Il progetto dell’infrastruttura per la ricarica dei nuovi bus elettrici è stato realizzato dalla società Sinergo, su commissione dell’azienda pubblica di trasporti veneziana Actv.

«Nello specifico andremo a realizzare tre punti nel deposito autobus di vicolo Zeno – commenta l’assessore ai lavori pubblici Francesca Zaccariotto – che saranno funzionali per la ricarica notturna; due punti in località “Cavalli” nelle vicinanze di piazzale Santa Maria Elisabetta verso San Nicolò, due punti in prossimità del capolinea della linea A agli Alberoni e altri 2 punti a Pellestrina Cimitero in prossimità del capolinea della linea 11. A questi si aggiungeranno altri nove punti di ricarica lenta, un dispositivo di ricarica lenta carrellabile, un sistema di controllo remoto e centralizzato dei punti di ricarica veloce presenti sulla linea e in deposito e quattro cabine di trasformazione della corrente elettrica da media tensione a bassa».



Puoi leggere anche

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211