Menu

Progetto Romeo: 60 milioni per ampliare l’aeroporto Catullo

Pubblicato il 9 ottobre 2018 in Infrastrutture, Opportunità, Verona

 

L’aeroporto Catullo approva all’unanimità l’avvio della gara per la realizzazione del progetto «Romeo», lo comunica il cda lunedì 8 ottobre. Volto a ristrutturare e ampliare il terminal passeggeri, il bando di gara europeo da 60 milioni sarà pubblicato e aperto nei prossimi giorni, con l’obiettivo di iniziare i lavori entro la primavera 2019 e di terminarli in 4 anni.

Il masterplan prevede l’ampliamento dell’aeroporto di circa 12 mila metri quadri e la riconversione di altri 10 mila metri quadri già esistenti. Nello specifico questo significa: ricollocazione di uffici di enti e compagnie aeree; aggiunta di 6 banchi check-in comprensivi di postazioni self check-in e self baggage drop, col fine di rinnovare la hall check-in e la sala imbarchi del primo piano; interventi di consolidamento strutturale a fini antisismici e di adeguamento alla normativa antincendio; creazione di nuove sale di imbarco e di spazi dedicati a magazzini per gli esercizi commerciali; e realizzazione di un nuovo sistema BHS standard III (apparecchi RX esclusi).

Il Catullo assicura che in questo periodo «l’operatività dell’aeroporto sarà costantemente garantita».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211