Menu

Welfare aziendale Unipd, corso di yoga gratuito per dipendenti

Pubblicato il 21 aprile 2017 in Padova

welfare aziendale  

Un corso di yoga gratuito per i dipendenti. Senza doversi spostare, subito dopo la fine della giornata lavorativa nello stesso luogo dove ci sono i propri uffici. È giunto alla seconda lezione il corso di yoga per dipendenti dell’Università di Padova che si svolge ogni giovedì a Palazzo Storione. L’iniziativa dimostra che è sempre più diffusa l’attenzione al welfare aziendale. Dieci lezioni per 25 persone: il successo dell’iniziativa di work-life balance è tale che ci sono già abbondanti prenotazioni per il possibile secondo ciclo.

Per rendere il corso ancora più accessibile si è scelto di offrirlo direttamente sul posto di lavoro. Così il giovedì chi si è prenotato per il corso scende di qualche piano a Palazzo Storione, dove una maestra professionista di yoga, Tiziana Fantuz, riunisce tutti in una sala allestita e tiene la sua lezione. L’equilibrio fra vita professionale e impegno lavorativo è fondamentale in tutte le aziende. Ecco perché una spinta a fornire ai dipendenti dell’Ateneo patavino degli strumenti in più per rendere migliore il proprio luogo di lavoro è uno degli impegni del rettore Rosario Rizzuto. I benefici delle misure di welfare aziendale sono duplici: già molte ricerche dimostrano che a crescere non è solo la soddisfazione e il senso di benessere dei dipendenti, ma anche la loro produttività.

Antonio Paoli, delegato del Rettore per lo sport ed il benessere

Unipd, verso il welfare aziendale a 360°

«Siamo rimasti molto colpiti dal successo che ha avuto l’iniziativa sperimentale – spiega Antonio Paoli, delegato del Rettore per lo sport ed il benessere –. Eravamo convinti di essere sulla strada giusta e la conferma è arrivata proprio dalla risposta dei nostri dipendenti.L’equilibrio fra l’aspetto professionale e lavorativo della vita è fondamentale per il benessere di chiunque lavori. Iniziative come il corso di yoga sono strumenti che mettiamo in campo per creare un ambiente di lavoro sereno e contribuire a migliorare la salute dei dipendenti in accordo anche con le ultime indicazioni del governo. Una strada verso il benessere a 360° di dipendenti e studenti che abbiamo intrapreso e che sappiamo essere ancora lunga: continueremo a impegnarci in questa direzione».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211