Menu

A teatro con 3 euro: sconto per gli studenti delle università venete

Pubblicato il 16 novembre 2016 in Cultura, Opportunità, Padova, Veneto, Venezia, Verona

teatro goldoni venezia  

Per gli studenti iscritti alle università del Veneto si apre l’opportunità di andare a teatro pagando solamente 3 euro di biglietto. L’iniziativa si intitola “Esu a teatro” ed è frutto della convenzione siglata dagli Esu (enti per il diritto allo studio universitario) di Verona, Padova e Venezia e dal Teatro stabile del Veneto “Carlo Goldoni”. Tre le sedi teatrali coinvolte: il Teatro Nuovo di Verona, al Verdi di Padova e al Goldoni di Venezia.

L’accesso scontato per gli studenti sarà aperto a tutti gli spettacoli della stagione delle tre città. I tre Esu sostengono la convenzione con 60mila euro di contributo.

«Con l’iniziativa ‘Esu a teatro’ – dichiara l’assessore regionale Elena Donazzan che ha promosso l’iniziativa – la Regione consolida ed estende a tutto il territorio regionale la promozione della cultura teatrale già sperimentata con successo da alcuni anni dall’azienda per il diritto allo studio universitario di Verona. Gli iscritti alle università del Veneto e agli istituti di alta formazione artistica, coreutica e musicale, nonché ricercatori e dottorandi, potranno accedere a tutte le rappresentazioni in cartellone nei tre teatri veneti, ad un prezzo poco più che simbolico, esibendo la tessera universitaria o la tessera Esu. Il Teatro stabile del Veneto si impegna a rendere disponibile un minimo di 40 ingressi per ogni spettacolo in programmazione».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211