Menu

I vini rossi di Verona e del Veneto tra i più cercati su Google

Pubblicato il 13 luglio 2016 in Economie, Veneto, Verona

vino consumo di alcol  

Tra i vini più cercati su Google dagli italiani ci sono i vini rossi di Verona e quelli del Veneto. Sono nella top five delle ricerche sul motore di ricerca dell’ultimo anno, che sono state analizzate dalla società SEMrush in una ricerca sulle parole più cercate in materia di vino. La città scaligera è al secondo posto nelle ricerche che riguardano i vini rossi italiani, il Veneto è quinto.

Ciò che emerge è che il vino bianco è maggiormente ricercato nelle regioni settentrionali d’Italia. In questo caso i gusti degli italiani vedono al primo posto le uve di Piemonte, Trentino Alto Adige e Liguria, seguite poi da Sicilia e Sardegna. Per quanto riguarda invece i vini rossi, gli italiani prediligono (almeno stando alle ricerche online) le produzioni di Toscana, Verona (che è anche l’unica città ad apparire slegata dalla propria regione), Puglia, Piemonte e Veneto.

vini-ricerca-google

Quando si tratta di vino, le parole scorrono a fiumi! Le ricerche che si possono fare in internet sono davvero molteplici. Digitando “vino” su Google compare praticamente di tutto in termini di tipologia di vino, qualità, varietà di uve, ricette, enoteche online (e-commerce specializzati nella vendita di questa bevanda), recensioni sui luoghi dove poter gustare il “nettare degli Dei” e molto altro.

 

Uscendo dalle ricerche sui vini italiani, si può confrontare l’interesse per le bevande dei vari paesi europei. Secondo la società che ha realizzato la ricerca, gli italiani cercano soprattutto vini italiani e quelli francesi (1,300), seguiti da quelli portoghesi e spagnoli (480 e 390). I vini cileni, australiani, tedeschi e sudafricani sono invece ancora lontani dai gusti degli italiani, dal momento che ognuno di loro intercetta circa 110 ricerche su Google.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211