Menu

Confindustria Vicenza, il 21 luglio si parla di fabbrica immateriale

Pubblicato il 19 luglio 2016 in Vicenza

Finest  

La fabbrica immateriale con strumenti per capire al meglio il futuro saranno al centro del dibattito che si terra giovedì 21 luglio 2016 a Palazzo Bonin Longare (Corso Palladio, 13 Vicenza) in occasione dell’assemblea della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Vicenza. Dopo una prima parte privata, con il rinnovo delle cariche sociali, dalle ore 18 si svolgerà la parte pubblica sui temi della fabbrica immateriale.

Come possiamo costruire il processo produttivo di domani? Che influenza avrà il digitale nel mondo manifatturiero? La realtà immateriale migliora il prodotto? Nell’era dell’evoluzione industriale che passa sotto il nome di Fabbrica 4.0 il cambiamento si realizza ogni giorno all’interno del processo produttivo. La comprensione delle trasformazioni in atto, la conoscenza delle potenzialità della digitalizzazione del processo gestionale e produttivo che caratterizzano ogni impresa, la condivisione di cosa si è già fatto e di cosa si potrà fare sono i temi che verranno affrontati nel corso dell’incontro.

Interverranno come relatori Stefano Quintarelli, autore del libro “Costruire il domani – Istruzioni per un futuro immateriale” e Josef Nierling, amministratore delegato di Porsche Consulting Italia. A moderare gli interventi sarà Luca Barbieri, giornalista e fondatore di Media Accelerator.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211