Menu

Peroni rilancia la birra Itala Pilsen. Sarà prodotta a Padova

Pubblicato il 28 giugno 2016 in Fisco e consumi, Padova, Pmi e Imprese

Birra Itala Pilsen  

Torna a Padova la produzione della birra Itala Pilsen, storico marchio della bevanda bionda, fondato nella città del Santo nel 1919 da Arrigo Olivieri in uno stabilimento in Piazza Insurrezione. A far tornare nei frigoriferi padovani la storica birra è la Peroni, che proprio nel suo stabilimento di Padova rimetterà in moto la produzione. Un ritorno celebrato con un evento il 27 giugno 2016 in Comune, e con una mostra allestita al Caffè Pedrocchi, intitolata “Itala Pilsen e Padova: una storia d’amore” e impreziosita da foto e documenti d’epica.

La fabbrica della Italia Pilsen, un tempo uno dei simboli della città e arrivata a diffondersi negli anni ’20 in tutta Italia, è durata in Piazza Insurrezione fino al 1970, quando il marchio è stato rilevato dalla Peroni che ha trasferito la produzione nel nuovo stabilimento in via Prima Strada. Poi la produzione del marchio si è esaurita. Ora il ritorno, per il momento non con una vendita nei supermercati ma con una distribuzione mirata al mercato dei Pub e dei ristoranti.

La birra è stata rivisitata dal Raffaele Sbuelz che ne ha modificato il gusto: ora è non pastorizzata. Secondo una ricerca citata dalla Peroni e condotta dall’istituto di ricerche di mercato Toluna, il 50% degli abitanti di Padova ancora ricorda la marca e il 90% la riacquisterebbe volentieri.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie