Menu

Banco Popolare, via libera all’aumento di capitale entro giugno

Pubblicato il 9 maggio 2016 in Credito, Verona

assemblea Banco Popolare  

Via libera all’aumento di capitale da 1 miliardo di euro per Banco Popolare. Lo ha deciso l’assemblea dei soci dell’istituto che si è riunita sabato 7 maggio 2016 con la partecipazione di oltre 18mila soci fra presenze fisiche e deleghe. A larga maggioranza è stato approvato il principale punto all’ordine del giorno dell’assemblea straordinaria.

Si tratta dell’aumento di capitale per 1 miliardo di euro che si inserisce nel percorso di fusione con Bpm; l’assemblea ha affidato la delega al cda per espletarlo entro 18 mesi. L’amministratore delegato di Banco Popolare Pier Francesco Saviotti ha spiegato alla stampa che si attende di chiudere l’operazione di ricapitalizzazione entro la fine di giugno 2016.

Contestualmente si è tenuta l’assemblea ordinaria dei soci che aveva all’ordine del giorno alcune nomine nel collegio sindacala. È stato eletto Marco Bronzato in qualità di sindaco effettivo di Banco Popolare, mentre Chiara Benciolini è stata nominata sindaco supplente.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211