Menu

Veneto Banca: domanda di quotazione in Borsa

Pubblicato il 26 febbraio 2016 in Credito, Treviso

La Borsa di Milano. Foto di Giovanni Dall'Orto - Wikipedia  

Veneto Banca spa ha presentato domanda di ammissione in Borsa. Il 25 febbraio 2016 la banca popolare veneta ha depositato presso la Consob la richiesta di approvazione del prospetto informativo relativo all’offerta in opzione di azioni ordinarie Veneto Banca S.p.A. e all’ammissione alla quotazione delle azioni ordinarie Veneto Banca S.p.A. sul
Mercato Telematico Azionario (“MTA”) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

L’approvazione della trasformazione in Spa e della quotazione in Borsa era stata approvata a larghissima maggioranza – nonostante i rumorosi mal di pancia della base dei piccoli azionisti – all’assemblea dei soci del 19 dicembre 2015. Ora il passaggio concreto con l’invio del prospetto alla Consob, che dovrà decidere se è valido per far entrare le azioni della banca (ormai ex popolare) con sede a Montebelluna in Piazza Affari.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211