Menu

A Ca’ Foscari la lezione si fa touchscreen

Pubblicato il 27 gennaio 2016 in Innovazione, Venezia

Aula magna di San Giobbe, Ca' Foscari, Venezia  

Un enorme smartphone al posto della lavagna, e a Ca’ Foscari la classica lezione universitaria viene rivoluzionata. Dal primo febbraio 2016 al campus economico San Giobbe del Dipartimento di management entrerà in funzione una E-Board multiscreen che consentirà una comunicazione interattiva e “social” tra docente e studenti, favorendo una didattica sostenibile, accessibile a disabili e a studenti di tutto il mondo.

App per disabili, fuori sede e relatori a distanza

Due schermi interattivi presenti nell’aula consentiranno la fruizione delle lezioni da parte di studenti disabili (che in una città come Venezia hanno grandi difficoltà a spostarsi e potranno così seguire da casa le lezioni), relatori d’eccellenza italiani e stranieri a distanza e la partecipazione di studenti che non possono essere fisicamente presenti. Un’applicazione consentirà di collegare, tramite connessione wireless, la E-Board multiscreen a qualsiasi tipo di dispositivo mobile. I singoli utenti potranno così interagire direttamente con il docente, partecipando anche a livello di contenuti nel corso delle lezioni.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211