Menu

De’Longhi campione di redditività in Borsa

Pubblicato il 14 settembre 2015 in Pmi e Imprese, Treviso, Veneto

Borsa  

Il gruppo De’Longhi di Treviso è il campione di rendimento in Borsa fra i titoli italiani quotati. Lo dice una ricerca del Boston Consulting Group, di cui dà notizia oggi Affari & Finanza di Repubblica, che ha calcolato il rendimento percentuale di duemila titoli di imprese di tutto il mondo, nel periodo 2010-2014. Il criterio di redditività utilizzato prende in considerazione il total shareholders return, ovvero la somma della rivalutazione dei titoli e di eventuali dividendi oltre ad altri fattori come l’assegnazione gratuita di nuove azioni.

La classifica dei dieci marchi italiani con il rendimento migliore è guidata dal titolo De’Longhi che nei quattro anni si è rivalutato del 49,7%. Il gruppo trevigiano che produce condizionatori ed elettrodomestici fa meglio di Brembo (44,2%), Pirelli (23,7%), Exor (22,1%), Fca (18,3%), Sias (11,9%), Terna (11,4%), Snam rete gas (9,8%), Atlantia (9,8%) e Gtech (9,6%), che sono i dieci titoli italiani che hanno fatto guadagnare di più ai loro azionisti.

De’Longhi è al secondo posto al mondo nella classifica delle società che producono beni durevoli. È superata solo dalla statunitense Polaris Industries, di cui Boston Consulting Group ha calcolato un rendimento del 50,1%, appena quattro decimali in più del gruppo della Marca.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie