Menu

Un veneto al tavolo della Spending Review

Pubblicato il 7 gennaio 2014 in Veneto

Forbici  

Il responsabile della Direzione Edilizia Ospedaliera e a Finalità Collettive della Regione Veneto Antonio Canini è stato inserito in veste di esperto al tavolo tecnico sui costi in sanità nell’ambito dei gruppi di lavoro costituiti dal Commissario Straordinario per la Revisione della Spesa Pubblica Carlo Cottarelli.

Canini si occuperà dei settori acquisti, logistica, sostenibilità dei consumi energetici, individuazione di standard qualitativi e di costo per il servizio appaltati.

“Mai come in questo caso – sottolinea soddisfatto il presidente del Veneto Luca Zaia – si può parlare dell’uomo giusto al posto giusto e della dimostrazione lampante di quanto fosse opportuno l’inserimento del Veneto fra le tre Regioni benchmark per i costi standard in sanità. Con un veneto a quel tavolo i cittadini possono essere certi che l’eliminazione degli sprechi sarà il filo conduttore del suo lavoro”.

La nomina di Canini è stata comunicata dal Direttore Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute Francesco Bevere.

“Questa decisione – dice l’assessore alla sanità Luca Coletto – rende orgoglioso il sistema sanitario veneto ed è per me motivo di particolare soddisfazione, perché in questi 3 anni di lavoro ho sempre trovato in Canini un tecnico preparato e onesto, sempre pronto a dare il massimo in situazioni estremamente ingarbugliate come la ricostruzione dell’Ospedale di Villafranca e con una straordinaria capacità di coniugare efficienza e sostenibilità dei costi delle strutture di cui si è occupato e di gestire le complicatissime pratiche dei fondi ex articolo 20 del Cipe”.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211