Terres des Hommes

Sicurezza e collaborazione in ambito IT: NTS Italy si espande e annuncia l’apertura di una nuova sede a Verona

NTS Italy cresce e annuncia l’apertura di una nuova sede operativa a Verona, in programma ad aprile, con l’obiettivo di espandere la rete di clienti e servizi IT offerti alle imprese del Nordest. L’azienda, da dodici anni presente in Italia con una sede a Bolzano, fa parte del gruppo austriaco NTS e progetta, installa e gestisce soluzioni IT, per le aree Network, Data Center, Security e Collaboration. Se nel 2011 i dipendenti erano solo quattro, oggi, con la nuova sede di Verona, la filiale italiana potrà contare su un team di 31 persone. Mentre il gruppo NTS Netzwerk Telekom Service AG, con sede a Graz in Austria, attualmente impiega oltre 600 dipendenti in 18 sedi e ha fatto segnare nel 2021 un fatturato di 174 milioni di euro.

La forte espansione degli ultimi anni di NTS si spiega anche con la crescente digitalizzazione dei processi aziendali, che ha facilitato, soprattutto nella fase post-pandemia, l’avvento di realtà lavorative connesse, efficienti e mobili. Con modalità di lavoro agili, luoghi di lavoro flessibili e nuove tecnologie che influenzano le routine lavorative quotidiane e la collaborazione in team. Una trasformazione che comporta nuove sfide per le aziende, non solo in termini applicativi, organizzativi e contrattuali ma anche per ciò che riguarda la sicurezza.

«In un mondo complesso, i clienti chiedono soprattutto affidabilità e sicurezza. Per questo noi di NTS ci impegniamo per garantirle ai nostri clienti» spiega Matthias Ploner, Sales Manager di NTS Italy. «Nel nostro lavoro mettiamo attenzione, passione ed esperienza. Il nostro motto aziendale è “Relax, we care”: vuol dire che ci assumiamo la responsabilità, progettiamo e gestiamo soluzioni IT operando con precisione e qualità, supportati da un’esperienza certificata. La nostra passione per gli aspetti tecnici, unitamente ai Super Services, assicura un alto grado di soddisfazione tra i nostri clienti e partnership di lunga data».

Matthias Ploner

E proprio misurare la soddisfazione dei clienti è un tema di importanza centrale per NTS. Nel 2022, l’azienda ha condotto 1600 sondaggi e ottenuto un punteggio medio di 1,05 (secondo una scala di valutazione da 1 a 5), ricorrendo al “Customer Satisfaction Survey (CSS)”. Tra i clienti sono presenti molte aziende di successo, ma anche saper scegliere i propri partner creando una rete solida e capace di restare sempre al passo con le tecnologie più avanzate è in cima alle priorità dell’azienda.

«In generale collaboriamo esclusivamente con produttori e partner che offrono grande capacità innovativa, chiara visione e servizio di alta qualità» aggiunge Ploner. «Vantiamo una lunga e proficua collaborazione con il nostro partner principale e produttore Cisco, di cui NTS Italy è Gold Partner grazie ai percorsi di certificazione obbligatori. Certificazioni che ci rendono un partner tecnologico altamente qualificato per la vendita, l’installazione e il supporto di soluzioni Cisco. Insieme continueremo a supportare i nostri clienti nazionali e internazionali nel processo di digitalizzazione».

Non solo, anche il tema della sostenibilità si inserisce a pieno titolo nel mondo IT. Proprio per questo, a partire dal 2018 la sede NTS di Bolzano ha deciso di fissare la carbon neutrality come obiettivo, aderendo all’Alleanza per il clima 2025, tanto che dal 2019 è riuscita a raggiungere il traguardo dell’impatto zero.

Ti potrebbe interessare