Terres des Hommes

Autostrada Trieste-Venezia, ultimo weekend da bollino nero per i ritorni dalla Croazia

Autostrada Trieste-Venezia, il 27 agosto è previsto l’ultimo sabato da bollino nero di questa stagione estiva. Il concessionario Autovie Venete si attende una situazione da traffico intenso e in alcuni momenti della giornata – specie a partire da metà mattinata e fino al tardo pomeriggio – anche critico, con formazione di code lungo la carreggiata ovest, ovvero da Trieste a Venezia.

Saranno circa 175 mila i transiti nella giornata di sabato. Come avvenuto nel sabato precedente – archiviato con 177 mila passaggi – al controesodo dei vacanzieri di ritorno dalla Croazia, dalla Slovenia e dalle località balneari friulane e venete, si mescoleranno le ultime partenze per le mete estive, oltre ai pendolari del mare.

Fari puntati sulla barriera del Lisert dove si prevedono 40 mila transiti (tra entrate e uscite), su Latisana (complessivamente quasi 30 mila passaggi) e su San Donà (quasi 20 mila transiti).

Traffico intenso anche domenica 28

La situazione dovrebbe migliorare già da sabato sera e per l’intera giornata di domenica 28, caratterizzata comunque da “bollino rosso”. Rallentamenti si potrebbero verificare sempre in ingresso alla barriera del Lisert e in entrata al casello di Latisana.

I mezzi pesanti non potranno circolare dalle ore 8 alle ore 16 di sabato e dalle ore 07 alle ore 22 di domenica.

Autovie raccomanda di mantenere la distanza di sicurezza da chi ci precede; di rispettare i limiti di velocità, in particolare gli 80 chilometri orari per i veicoli leggeri e 60 per quelli pesanti sul tratto dove ci sono i cantieri; e, non ultimo, di non utilizzare i dispositivi elettronici e lo smartphone quando si è alla guida.

Prima di partire per il viaggio, è inoltre possibile informarsi sulla situazione del traffico utilizzando il sito http://www.infoviaggiando.it, scaricando l’app infoviaggiando o telefonando all’800996099

Ti potrebbe interessare