Maltempo in Veneto, le foto dei danni dall’elicottero

Pubblicato il 19 Novembre 2019 in Infrastrutture, Veneto

 

Non solo Venezia e la disastrosa “acqua granda” che l’ha ferita dalla notte di martedì 12 novembre. Tutto il Veneto è stato colpito dal maltempo e dalle forti piogge, una situazione che perdura ancora in queste ore. Il litorale, il Veneto orientale con i suoi fiumi, la provincia di Belluno e la montagna con le frane: sono tante le situazioni di crisi monitorate da Protezione civile, Vigili del fuoco e Regione.

Il 18 novembre nel primo pomeriggioo il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emesso un nuovo avviso di criticità idrogeologica e idraulica, decretando lo stato di preallarme su Alto Piave, Piave Pedemontano (stato di attenzione per situazione idrogeologica), Alto-Brenta-Bacchiglione-Alpone, Basso Brenta –Bacchiglione, Livenza, Lemene e Tagliamento.

In questa gallery una serie di immagini che documentano il dissesto idrogeologico in tutto il territorio regionale. Sono state scattate al seguito di un sopralluogo in elicottero compiuto dal presidente della Regione Luca Zaia il 18 novembre.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211