Menu

Olimpiadi 2026, Milano-Cortina nella short list

Pubblicato il 10 ottobre 2018 in Belluno, Opportunità, Regione, Turismo

 

È ufficiale: la candidatura di Milano e Cortina d’Ampezzo è nella short list del Cio per ospitare i giochi invernali 2026. Dopo il lungo iter della candidatura italiana – iniziato il 19 settembre con l’ipotesi di una presentazione a tre, che avrebbe compreso anche Torino, e conclusosi il 1 ottobre con l’ufficializzazione della versione lombardo-veneta – dalla sessione del Cio del 9 ottobre a Buenos Aires arriva il nulla osta alle candidature di Milano-Cortina, Stoccolma e Calgary.

Per il presidente della Regione Veneto Luca Zaia «si sta scrivendo una pagina di storia. Siamo nella short list: è una svolta strepitosa ed emozionante per un’Olimpiade che diventerà endemica per tutta la montagna veneta, non solo per Cortina, le cui ricadute positive avrebbero effetti per decenni». Zaia ringrazia «il Presidente (del Coni, ndr) Malagò e tutto il Coni che hanno sostenuto e condiviso questo viaggio assieme, e il Governo che non ha fatto mancare il suo endorsement. Ora andiamo avanti per conquistare questa grande occasione che la storia ci ha servito».

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo Gianpaolo Ghedina commenta: «Grazie al Cio che ha apprezzato la nostra candidatura e al Coni ha creduto in noi, ora ci aspettiamo una risposta positiva anche dal governo».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211