Menu

Servizio civile, Veneto Insieme cerca 89 giovani

Pubblicato il 27 agosto 2018 in Opportunità, Padova, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza

 

Servizio civile, il consorzio «Veneto Insieme» cerca 89 giovani dai 18 ai 28 anni per altrettanti posti all’interno di realtà legate alla cooperazione sociale, per 11 progetti nelle province di Padova, Vicenza, Treviso, Verona e Venezia. I dati di una ricerca di Federsolidarietà-Confcooperative dimostrano come già nei primi tre mesi dalla fine del servizio civile gli occupati siano il 5,3% in più rispetto ai coetanei che hanno scelto altre strade. Fra il primo e il terzo anno la differenza nel tasso di occupazione aumenta al 6,1% per poi incrementare ancora raggiungendo il +15,1% alla fine del quinto anno successivo al periodo di servizio civile. La ricerca – che ha messo a confronto le prospettive occupazionali di un gruppo di giovani con alle spalle un’esperienza di servizio civile rispetto a chi non l’ha fatta – è pubblicata nel volume “Giovani verso l’occupazione” a cura di Liliana Leone e Vincenzo De Bernardo, edito da Franco Angeli. Un’opportunità che ora si traduce nella doppia chance fornita dai bandi di selezione nazionale e regionale appena pubblicati per l’anno 2018-19.

«Il percorso di servizio civile, oltre ad arricchire professionalmente e umanamente chi lo sceglie, aumenta, come dimostrano i dati, la possibilità di trovare un lavoro – spiega Lorena Gobbi, responsabile dell’area servizio civile di Veneto Insieme –. Il nostro consorzio accompagna i giovani verso il mondo della cooperazione sociale con un’esperienza consolidata: dal 2002 ad oggi abbiamo presentato 53 progetti di servizio civile ai quali hanno partecipato 414 giovani volontari in 139 sedi accreditate nel Veneto».

Nella cooperazione sociale l’impatto occupazionale del servizio civile è particolarmente evidente, perché questa esperienza permette alle cooperative sociali di entrare in contatto con giovani motivati e che possono diventare risorse interessanti da inserire al proprio interno. Anche quest’anno il consorzio «Veneto Insieme», che riunisce 44 cooperative sociali venete, sede periferica dell’ente Confcooperative-Federsolidarietà, lancia la propria campagna d’adesione al servizio civile universale e regionale.

Undici progetti e 89 posti disponibili

Sono undici i progetti approvati nei due bandi per l’anno 2018-2019, per un totale di 89 posti disponibili per giovani dai 18 ai 28 anni compiuti, 38 le cooperative sociali aderenti nelle province di Padova, Vicenza, Treviso, Verona e Venezia. I settori e le aree di intervento sono: assistenza alle persone con disabilità, disagio psichiatrico ed emarginazione sociale, richiedenti asilo e protezione internazionale, minori in difficoltà, tossicodipendenza ed etilismo, educazione e interventi di animazione territoriale.

Servizio Civile Universale e Regionale: due scadenze a settembre

Otto degli undici progetti rientrano nel Servizio Civile Universale, per un totale di 65 posti disponibili con un impegno di 1400 ore nel corso di 12 mesi (in media 30 ore alla settimana). I partecipanti avranno diritto a 433,80 euro al mese, 20 giorni di permesso e 15 giorni di malattia durante l’anno. Le candidature possono essere inviate dal 20 agosto, giorno della pubblicazione del bando di selezione, fino alle ore 18 del 28 settembre.

I restanti tre progetti sono stati approvati nella nuova programmazione del Servizio Civile Regionale: anche in questo caso la durata è di un anno, due progetti con un impegno di 20 ore alla settimana per un compenso di circa 300 euro mensili e un progetto con un impegno di 24 ore alla settimana per un compenso di circa 360 euro mensili. Per candidarsi ai progetti di servizio civile regionale la scadenza per la presentazione delle domande è prevista per le ore 14 del giorno 17 settembre.

Si possono candidare giovani di cittadinanza italiana, comunitari e non (purché soggiornanti regolarmente in Italia) di età compresa tra i 18 e i 28 anni. La modalità di candidatura è analoga per entrambi i bandi di selezione: sarà sufficiente compilare i moduli presenti sul sito www.venetoinsieme.it e consegnarli alla sede di Veneto Insieme (via G. Pullè 21, Padova), allegando un curriculum vitae in formato europeo e copia di documento d’identità. È possibile anche inviare la propria candidatura tramite Posta Elettronica Certificata, sempre allegando il curriculum e copia di documento d’identità, all’indirizzo venetoinsieme@pec.confcooperative.it. La selezione dei candidati avverrà in base ai titoli, esperienze lavorative e di volontariato e a un colloquio al quale verrà sottoposto ogni candidato.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211