Menu

Superjet, appello di Donazzan e Brugnaro a Moretti (Finmeccanica)

Pubblicato il 16 novembre 2016 in Lavoro, Pmi e Imprese, Venezia

Superjet  

Regione Veneto e Comune di Venezia uniti nel pressing a Mauro Moretti, amministratore delegato di Finmeccanica che controlla Superjet International. La società aeronautica, che ha uno stabilimento veneziano di Tessera dove viene prodotto l’aereo superjet SJI100, è al centro di preoccupazioni e scioperi. Si teme infatti la cessione ai russi di Sukhoi, che sono già partner in una joint venture con Finmeccanica/Leonardo.

Il sindaco Luigi Brugnaro e l’assessore regionale al lavoro Elena Donazzan si sono incontrati a Ca’ Farsetti, sede del municipio veneziano.

Chiesto un incontro sul futuro di Superjet

I due hanno chiesto un incontro urgente all’ad Moretti «per valutare scenario e prospettive del polo aeronautico di Tessera nell’ambito dei nuovi programmi europei di difesa, considerato il positivo andamento dei conti della società, che – come annunciato oggi dall’amministratore delegato a Roma, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella – si avvia a chiudere il 2016 con un attivo di mezzo miliardo di euro».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211