Menu

Fiere, nasce Italian Exhibition Group: fusione fatta tra Vicenza e Rimini

Pubblicato il 28 ottobre 2016 in Commercio, Vicenza

Matteo Marzotto e Lorenzo Cagnoni  

Fiera di Vicenza spa e Rimini Fiera spa si sono fuse:  la nuova realtà frutto dell’integrazione si chiama Italian Exhibition Gruop spa ed è stata ufficializzata oggi 28 ottobre 2016 a Rimini, due giorni dopo l’approvazione del progetto di integrazione da parte dell’assemblea dei soci vicentina, e tre mesi dopo il via libera dei due cda. Il nuovo polo delle fiere è stato presentato a Rimini dal presidente Lorenzo Cagnoni (già presidente di Rimini Fiera), dal vice presidente Matteo Marzotto (già presidente di Fiera di Vicenza) e dal direttore generale Corrado Facco (stesso ruolo nella società berica). Sono intervenuti Andrea Gnassi, sindaco di Rimini, Achille Variati, sindaco di Vicenza. Nel cda della newco siede poi l’ex sindaco di Schio, Luigi Dalla Via, nominato dall’assemblea dei soci di Fiera di Vicenza.

Si tratta del primo esempio in Italia di integrazione tra società fieristiche. Italian Exhibition Group spa diventa il primo soggetto in Italia per numero di manifestazioni organizzate direttamente, con 61 prodotti in portafoglio (al 90% di proprietà) e 160 tra eventi e congressi. La società ha come obiettivo la quotazione in Borsa e punta a fungere da soggetto aggregatore per altre realtà fieristiche.

Sulla base della solidità finanziaria e delle performance raggiunte negli ultimi anni da Rimini Fiera e Fiera di Vicenza, per il 2016 la società si attende i seguenti dati economici: dimensioni di fatturato di circa 119 milioni di euro, il secondo player italiano per volume complessivo; EBITDA al 19%, pari a 22,1 milioni di euro, al primo posto in termini di redditività; EBIT all’11%, pari a 13,6 milioni di euro; un patrimonio netto di oltre di 100 milioni di euro.

Nella foto: da sinistra Matteo Marzotto e Lorenzo Cagnoni

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211