Menu

Ville venete, corso per esperti di turismo al Ciset di Mira

Pubblicato il 14 giugno 2016 in Opportunità, Turismo, Venezia

Ciset ville venete  

Esperti di turismo nelle ville venete: il Ciset (Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica) lancia un corso di formazione gratuito per diventare esperti nella promozione turistica dei gioielli della campagna veneta e della loro filiera. C’è posto per 13 allievi, ci si può iscrivere fino al 20 giugno 2016 compilando il bando a questo link. L’opportunità nasce in collaborazione con l’Associazione Ville Venete e prevede 300 ore di formazione in aula presso la sede del Ciset a Oriago di Mira (Venezia), visite di studio in Francia nell’area dei castelli della Loira e in due ville venete che rappresentano modelli di sviluppo aziendale turistico e promozione della destinazione, oltre a un tirocinio di 480 in una villa del Veneto (province di Padova, Vicenza, Treviso, Venezia, Belluno) o in altri contesti sia italiani che esteri, che a quanto affermano i promotori del corso di formazione hanno già dato la loro disponibilità ad ospitare gli allievi.

«L’obiettivo è la definizione di un profilo professionale innovativo – si legge nel bando – capace di supportare nell’avvio e la gestione di aggregazioni e reti di imprese, favorire processi partecipativi pubblico-privato per lo sviluppo di progettualità a valenza territoriale, sviluppare il business aziendale attraverso l’ideazione di nuovi prodotti turistici, definire e implementare azioni di marketing e comunicazione online e offline».

Ville venete, corso con rimborso spese

La partecipazione, come si diceva, è gratuita, ed è previsto un rimborso spese per gli aspiranti esperti del turismo in villa: il rimborso riguarda la mobilità in territorio regionale – per le visite in azienda – per le visite aziendali e la mobilità in interregionale e internazionale per viaggi studio e tirocini fuori dal Veneto, a patto che l’allievo certifichi una frequenza minima del 70% per ciascuno dei due interventi, in aula e in stage. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di qualifica “Tourism Network Specialist” corrispondente al 5° livello EQF con indicato il voto finale espresso in centesimi. È prevista inoltre la certificazione delle competenze per la frequenza del modulo “English for Tourism” e la frequenza del modulo “Sicurezza, ambiente e salute nei luoghi di lavoro”.

Chi può partecipare

Il percorso si rivolge a 13 candidati in possesso al momento della selezione dei seguenti requisiti: devono essere inoccupati o disoccupati, in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado oppure di laurea di primo livello o magistrale, con un’ottima padronanza della lingua italiana, una buona conoscenza della lingua inglese. In fase di selezione verrà valutato positivamente quanto segue: l’interesse per i temi della promozione turistica di risorse culturali e naturalistiche, una pregressa esperienza lavorativa nel settore turistico, il possesso di una laurea anche triennale in materie umanistiche e materie inerenti l’economia del turismo, la conoscenza di una seconda lingua, possibilmente il tedesco.

Tourism Network Specialist, quando le selezioni

Le iscrizioni avverranno compilando la scheda di iscrizione a questo link, e inviando via mail (a cisetve @ gmail.com,indicando nell’oggetto dell’e-mail la dicitura “Progetto Tourism Network Specialist”) oppure un fax (al numero 041-5630620) questa documentazione: curriculum vitae in formato Europass, fotocopia fronte retro della carta di identità in corso di validità, fotocopia codice fiscale.

Le candidature possono anche essere consegnate di persona presso il CISET – Villa Mocenigo, Riviera S. Pietro, 83 entro le ore 15.00 della stessa data nei seguenti orari di apertura, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00. Si può inoltre spedire la documentazione per posta riportando sulla busta la dicitura “Progetto Tourism Network Specialist” e inviandola con raccomandata A/R (la raccomandata dovrà pervenire entro le ore 15.00 del giorno di scadenza del bando: fa fede la data di ricevimento, non quella di spedizione).

Gli iscritti verranno in seguito contattati per la convocazione alle selezioni che si svolgeranno il 22 ed eventualmente 23 giugno 2016. Il 24 giugno 2015 verrà comunicato l’esito delle selezioni.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie