Menu

Antennatre, confermato lo scorporo: redazione a Eu Regional Media

Pubblicato il 13 maggio 2016 in Economie, Lavoro, Treviso

Antennatre  

Antennatre “inglese” ora è realtà. Il passaggio della parte giornalistica della storica televisione locale di San Biagio di Callalta (Treviso) dalla famiglia Panto alla società Eu Regional Media srl con sede nel Regno Unito – ma di proprietà del trevigiano Roberto Paladin – è stato confermato il 10 maggio 2016. In quel giorno Eu Regional Media srl ha ufficializzato l’affitto del ramo d’azienda e i nuovi ruoli e nominativi del personale giornalistico, tecnico e amministrativo che dal primo giugno confluiranno nella società di servizi informativi e commerciali.

A passare alla nuova società saranno 8 giornalisti, 12 tecnici e un amministrativo. Al tavolo sindacale, aperto dopo la proposta di affitto di ramo d’azienda, entrambe le società, Antennatre Nordest ed Eu Regional Media, hanno confermato la volontà di operare in tandem con l’obiettivo dichiarato di salvare la storica emittente televisiva trevigiana, come informa il Sindacato giornalisti del Veneto.

Nel frattempo Antennatre Nordest ha presentato un piano di rientro degli arretrati accumulati nei confronti dei dipendenti e ha comunicato che, dopo mesi di attesa, il Ministero per lo sviluppo economico ha annunciato di aver messo in liquidazione l’ultima tranche dei contributi per l’editoria relativi all’annualità 2014. Il Sindacato giornalisti del Veneto fa sapere di stare «seguendo la delicata vertenza con il supporto del proprio ufficio legale: restano ancora da chiarire gli aspetti organizzativi dell’operazione, così come il piano editoriale, che saranno al centro della riunione già fissata per il prossimo 16 maggio».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova. Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie