Hile, buon 2023: crescita significativa e nuove partnership strategiche

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Hile srl, azienda attiva nella progettazione, installazione e manutenzione di impianti elettrici e fotovoltaici, ha annunciato oggi i risultati finanziari e operativi per l’anno fiscale 2023, evidenziando una crescita significativa in tutte le aree chiave del business e nuove partnership che hanno rafforzato la posizione dell’azienda nel mercato.

Risultati Finanziari:

  • Fatturato Annuale: Hile ha registrato un fatturato di 7,2 milioni di euro, segnando un incremento del 32% rispetto all’anno precedente.
  • Utile Netto: l’utile netto ha registrato una crescita del 15% rispetto al 2022, riflettendo l’efficienza operativa e la gestione oculata delle risorse.

Crescita Operativa:

  • Espansione del Mercato: Hile ha ampliato la propria presenza nazionale, andando ad operare in nuove aree e in nuovi settori, andando ad aprire un ufficio commerciale in Lombardia e in Piemonte.
  • Clienti: Il numero di clienti aziendali è aumentato del 30%, con oltre 100 nuove aziende che hanno scelto Hile per la progettazione, l’installazione e la manutenzione dei propri impianti elettrici e fotovoltaici.
  • Team: L’organico aziendale è cresciuto del 43%, con l’assunzione di talenti altamente qualificati che sono andati a rafforzare i reparti tecnici e commerciale. Nei primi 5 mesi del 2024 sono state assunte 11 persone;

Nuovi servizi e partnership:

  • Lancio Accademy: Hile ha stretto una partnership strategica con ADHR Group per la formazione e lo scouting di giovani talenti. L’Accademy ha attratto 8 studenti neodiplomati, ne ha formati 7 e 4 sono attualmente impiegati nell’organico aziendale
  • Nuovi servizi per vecchi impianti: l’azienda ha avviato una campagna per la manutenzione degli impianti fotovoltaici datati, così da ripristinare eventuali anomalie, aggiornare le tecnologie e ottimizzare la produzione, spesso ancora incentivata
  • Emergenza grandine: l’azienda ha risposto prontamente alle esigenze di molti clienti colpiti dalla grandine eccezionale di luglio 2023, andando a sostituire in tempi rapidi i moduli danneggiati, attivando prontamente tutti i canali di approvvigionamento disponibili

“Siamo estremamente orgogliosi dei risultati raggiunti nel 2023,” ha dichiarato Enrico Sabbadin, CEO di Hile. “La nostra crescita continua è una testimonianza della fiducia che i nostri clienti ripongono in noi e del duro lavoro del nostro team. Guardiamo al futuro con ottimismo, impegnandoci a innovare costantemente e a fornire soluzioni che aiutino le aziende ad essere efficienti e competitive nell’era della transizione ecologica.”

Prospettive Future:

Per il 2024, Hile prevede di continuare il suo percorso di crescita, con piani di espansione in nuovi mercati e ulteriori investimenti in ricerca e sviluppo per mantenere la sua posizione nel mercato dei servizi energetici per le imprese italiane.

Ti potrebbe interessare