Florovivaismo: Flormart a Padova in settembre, in vista un roadshow per incontrare le aziende

Pubblicato il 6 Marzo 2020 in Commercio, Padova

 

Nessun rinvio per Flormart, il salone di Fiera di Padova dedicato al florovivaismo, all’architettura del paesaggio e alle infrastrutture verdi: l’evento, alla 71esima edizione, si terrà come previsto dal 23 al 25 settembre 2020. E gli organizzatori rilanciano, promettendo più innovazione, più internazionalizzazione, più promozione della cultura del verde. Al di là dell’evento, l’obiettivo di Fiera di Padova è un impegno 365 giorni l’anno: per questo lancia un roadshow che toccherà nei prossimi mesi l’Italia per presentare il progetto alla filiera del settore florovivaistico nazionale e internazionale.

Nelle scorse settimane due eventi oltre i confini nazionali hanno visto Flormart protagonista. Prima tappa a gennaio in Germania, alla Internationale Pflanzenmesse di Essen, dove per il secondo anno Flormart è stato tra i collaboratori degli Aiph International Grower of the Year Awards, premio organizzato dalla International Association of Horticultural Producers, dedicato alle aziende che si sono distinte per sistemi, metodi o tecnologie di produzione innovative e sostenibili nella filiera del florovivaismo su scala internazionale. Sempre a gennaio Flormart ha curato la regia della prima uscita pubblica della neonata associazione del distretto florovivaistico di Saonara: una delegazione di aziende del territorio padovano, accanto a una realtà pugliese, ha dato vita a un’esposizione collettiva nell’ambito di Agro Belgrade 2020, manifestazione dedicata alla frutticoltura, viticoltura e orticoltura.

A settembre poi tornerà a Padova la nuova attesa edizione del salone, con al centro l’attenzione verso i valori della biodiversità e delle produzioni sostenibili, declinate in tre filoni principali di espositori: la produzione, le applicazioni e le tecnologie per la filiera florovivaistica. Nel primo settore spazio a quel vasto tessuto di produttori di piante e fiori che sono il cuore verde di Flormart. In quello dedicato alle applicazioni focus sulle realtà che propongono soluzioni innovative di rigenerazione del verde, landscape design, arredi urbani, verde pensile e verde verticale, sistemi di efficienza energetica, tecnologie per l’edilizia sostenibile, manutenzione e gestione del verde urbano. Mentre l’ambito delle tecnologie per la filiera florovivaistica sarà la vetrina ideale per le aziende che realizzano impiantistica, serre, sistemi di irrigazione, tecnologie e sistemi per la logistica e l’imballaggio.





Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211