Coronavirus, a Padova alimentari e medicinali a domicilio con 450 volontari

Pubblicato il 23 Marzo 2020 in Fisco e consumi, Padova

 

Sono già 450 i volontari che hanno dato la loro disponibilità solo nella prima settimana di attività, centinaia le mail e telefonate ricevute e 122 le consegne di alimentari e medicinali effettuate, oltre a più di 3mila mascherine distribuite. Sono questi i numeri del progetto “Per Padova noi ci siamo”, voluto e concretizzato dal Comune di Padova con il Centro Servizio Volontariato provinciale e la Diocesi e avviato sabato 14 marzo. Un progetto che consiste nell’attivazione di una rete tra le realtà associative, i servizi pubblici, i servizi Caritas e le realtà produttive presenti sul territorio. Attraverso il coordinamento dei volontari è stato possibile attivare tre servizi: la telefonata amica, la consegna a domicilio di beni di prima necessità e una risposta abitativa per i senza dimora.

E presto verrà implementata una quarta azione dedicata al sostegno educativo dei più giovani in condizione di disagio. Le nuove modalità di istruzione a distanza stanno infatti già creando delle disparità sociali e alcuni bambini e ragazzi rischiano di rimanere indietro rispetto ai compagni per problemi economico/sociali (mancanza di pc e connessione adeguati), per disabilità che impediscono una piena fruizione di una didattica da remoto, o per situazioni di povertà educativa in famiglia e nel contesto di vita.

Il progetto comprende anche una raccolta fondi e il ricavato andrà principalmente a sostenere le spese necessarie per l’acquisto di beni alimentari, farmaceutici, para farmaceutici che saranno consegnati dai volontari a chi ne avrà bisogno; per l’acquisto di mascherine e guanti; per sostenere le spese di alloggio per i senza dimora – 50 le persone accolte da lunedì 16 – e per l’acquisto di strumenti informatici per i giovani e le famiglie in situazione di disagio economico e sociale.

I bisogni sono raccolti dal Comune di Padova con il numero dedicato 0492323009. Le disponibilità sono raccolte e vagliate dal CSV Padova attraverso il numero 0498686849 (interno 1) o attraverso la mail cisono@padovacapitale.it



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211