Venetex, trend in crescita nonostante l’emergenza coronavirus

Pubblicato il 28 Febbraio 2020 in Credito, Soldi, Veneto

Monete  

Nonostante le avversità portate dal coronavirus, Venetex conferma il costante trend di crescita degli scambi nel circuito.

Da lunedì 24 a giovedì 27, giorni critici per l’economia locale dopo le notizie della diffusione del virus, il valore del transato in tutto il Circuito è stato di oltre 85 mila venetex, (1 venetex = 1 euro) gli scambi sono stati 64. Tra il 17 e il 20 febbraio sono girati quasi 100 mila venetex, tra il 10 e il 13 febbraio il giro di venetex ha superato i 55 mila.

«Nonostante le avversità anche in questi giorni viene confermato il costante trend di crescita degli scambi nel Circuito: è stato più che raddoppiato il risultato del 2019 e chiuderemo febbraio con un +11% rispetto allo scorso mese – afferma Leonardo Villani, responsabile broker -. Il volume ed il numero delle transazioni di questa settimana ci dicono che la comunità Venetex di fronte a queste difficoltà sa raccogliersi per darsi ancora più forza.

I settori che hanno lavorato di più sono l’edilizia, al 43%, le forniture generali per l’azienda al 18%, i servizi al 15,42% l’ingrosso al 10,60% l’ospitalità, ristorazione e catering al 3,18% e infine l’automotive al 2,92%.

«È chiaro che l’economia veneta è legata in modo imprescindibile ad un sistema globalizzato che la espone ad opportunità ma anche a rischi ‘infettivi’ – sottolinea Giampietro Trabuio, direttore generale del Circuito Venetex -,  per cui un virus non contagia solo le persone ma  anche il nostro mercato. Il “modello” Venetex non si oppone a questa economia ma tenta di equilibrarla, e lo fa gettando le sue basi sulla fiducia reciproca e radicandosi nel territorio. È un’economia reale, fatta di persone e di relazioni. In questo modo permette ad imprese e professionisti di fare fronte anche a questi momenti critici».





Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211