Mobilità sostenibile, 1 veneto su 3 si sposta a piedi o in bici

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Un terzo dei veneti si sposta a piedi o in bicicletta, 10% in più rispetto a dieci anni fa. La svolta green che fa bene alla salute, all’ambiente e al portafogli.

È quanto rivela l’ultimo numero del Bollettino socio-economico del Veneto di gennaio, curato dall’Ufficio statistica regionale, che mette a confronto i principali dati socio-economici e ambientali della regione con quelli del resto del paese.

In Veneto la percentuale di chi si muove in modo sostenibile ha registrato un aumento nell’ultimo decennio: il 31,4% di questi avviene a piedi o in bicicletta. Dieci anni fa la percentuale era il 22,7%. Gli spostamenti tramite mezzo pubblico risulta in aumento rispetto a 10 anni fa ma ancora inferiore al 10%.

Per la prima volta in Veneto il primo motivo di spostamento è legato ad esigenze del tempo libero (35,4%) seguito a breve distanza dai motivi di lavoro o studio (32,9%). Poco meno di un terzo degli spostamenti invece sono dedicati alla gestione familiare.

Per quanto riguarda gli spostamenti motorizzati il mezzo preferito rimane l’auto che, considerando sia gli spostamenti come conducente sia come passeggero, rappresenta l’84,7% del totale.

Giacomo Porra

Ti potrebbe interessare