Coronavirus, Padova come Milano, il video virale della città che non si ferma

Pubblicato il 28 Febbraio 2020 in Economie

 

Padova – nonostante il coronavirus – non si ferma e continua a lavorare, produrre e creare connessioni come ha sempre fatto. Sulla scia di quanto fatto da Giuseppe Sala, sindaco di Milano, è stato pubblicato #padovanonsiferma, il nuovo video virale creato da Blum per Ascom Padova. Le immagini, girate oggi 28 febbraio nel cuore di Padova, ritraggono una città viva, vibrante e che mantiene la sua voglia di produrre, lavorare e creare connessioni.

Ascom Padova inoltre lancia #confcommercioce, la nuova parola d’ordine per superare la crisi del coronavirus. Gli uffici rimarranno regolarmente aperti, e sono stati attivati tre gruppi di lavoro (e altrettante linee dedicate) per fiscodipendenti e smartworking.

Nel frattempo Luca Zaia, presidente della regione Veneto, dichiara che vorrebbe far aprire le scuole già lunedì. «Possono tranquillamente riaprire, per quello che mi riguarda — annuncia Zaia — a meno che la comunità scientifica non comunichi un pericolo incombente. Ma avendo rilevato un incremento di contagiati minimale, più della metà dei quali asintomatici, penso che l’ordinanza debba essere revocata». In Veneto sono saliti a 133 i casi positivi di coronavirus, di questi 69 sono asintomatici e 29 i ricoverati, due i decessi registrati.

 





Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211