Artigianato, bando da tre milioni per il passaggio generazionale e il digitale

Pubblicato il 18 Dicembre 2019 in Opportunità, Pmi e Imprese, Regione

export  

La Regione Veneto annuncia un bando per aiutare, con 3 milioni di euro a fondo perduto, le imprese artigiane ad affrontare le sfide del mondo digitale e del passaggio generazionale. Il bando, a sportello, con compilazione online sul sito della Regione, si aprirà il 31 marzo 2020 e si concluderà il 4 giugno 2020 Il contributo sarà erogato sotto forma di “voucher”

«Il bando si rivolge alle 126.000 imprese artigiane del Veneto – afferma l’assessore regionale allo sviluppo economico Roberto Marcato – e intende sostenere le imprese artigiane venete nel loro complesso, valorizzandone le caratteristiche e incrementando la loro capacità di innovare e affrontare nuove sfide. Obiettivo è stimolare la diffusione della cultura digitale tra le imprese artigiane del territorio, aumentandone la
consapevolezza sulle soluzioni e i benefici offerti dal digitale attraverso processi di consulenza e di affiancamento».

Lo stesso bando prevede la possibilità di accedere a percorsi di consulenza e di accompagnamento finalizzati al trasferimento aziendale nelle imprese in cui, per ragioni anagrafiche o per l’assenza di successione aziendale, si
manifesta il rischio concreto di cessazione definitiva dell’attività.

L’importo erogato sarà pari al 50% della spesa sostenuta per consulenze specialistiche in materia di digitalizzazione, fino ad un massimo di 3.500 euro, mentre sarà pari al 75% della spesa sostenuta per consulenze specialistiche in materia di passaggio generazionale, fino ad un massimo di
7.500 euro.

Le imprese che porteranno positivamente a termine il percorso collegato al passaggio generazionale avranno poi la possibilità di accedere ad un ulteriore contributo a fondo perduto, denominato “premio per l’avviamento”, il cui importo massimo sarà pari a 20.000 euro.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211