Veneto, 10 milioni per sostenere l’export delle imprese del territorio

Pubblicato il 29 Novembre 2019 in Economie, Pmi e Imprese, Veneto

export  

Un bando per promuovere l’export delle imprese del territorio. Ha avuto il via libera lo stanziamento regionale di dieci milioni, di cui quattro dedicati ai progetti che si riferiscono ai distretti industriali e alle reti innovative regionali e sei ai progetti presentati da aggregazioni di imprese.

Il tutto in relazione al numero dei soggetti richiedenti e alle azioni complessivamente previste in attuazione della Programmazione comunitaria 2014-2020. La Giunta regionale si è riservata facoltà di aumentare le risorse messe a disposizione.

«Si tratta di un bando a sostegno di progetti di promozione dell’export sviluppati da Distretti industriali, Reti innovative regionali e Aggregazioni di imprese – precisa Roberto Marcato, assessore regionale allo sviluppo economico – continuiamo così nelle azioni concrete a supporto delle imprese venete, in questo caso per favorire la loro internazionalizzazione. Vorrei sottolineare – conclude Marcato – che i destinatari sono le imprese che decidono di investire su progetti di export in forma aggregata. Questo significa dare sostegno soprattutto alle piccole imprese, offrendo loro un’occasione di sviluppo. Noi crediamo profondamente nella capacità di fare impresa dei veneti e con questo bando offriamo un’ulteriore opportunità per il sistema delle Pmi».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211