Disegni dei bambini come design per le aziende, a Padova nasce «Uffa»

Pubblicato il 25 Novembre 2019 in Innovazione, Opportunità, Padova

uffa  

La libertà artistica e la fantasia dei bambini, come fonte di ispirazione per le aziende del fashion e del design del territorio. E genera innovazione sociale, producendo beneficio condiviso tra imprese e società. Tutto questo è “Uffa – an original joke”, ideato da Dino Marcato, imprenditore attivo per anni nel mondo della discografia e del licensing, e Tiziano Scaffai, artista visuale e designer, e ripreso poi da Paradigma – Exponential Hub e Fòrema nell’ambito del bando regionale “INN Veneto”, dedicato a progetti di innovazione sociale. Il progetto verrà presentato nel corso di un evento, organizzato da Fòrema, martedì 26 novembre alle ore 17.30 a Paradigma – Exponential Hub, in viale dell’Industria 19 a Padova.

Uffa coinvolge bambini dai 4 agli 8 anni, insegnanti e genitori. Un team di professionisti presente nelle scuole lancia dei temi sui quali i bambini possono liberare la loro creatività pura. Immagini, tratti e colori espressi dalla mente innocente e libera dei più piccoli vengono poi artisticamente rielaborati: ne nascono pattern e textures che le aziende di moda e design possono utilizzare per le loro creazioni, abiti, borse, gadget che diventano in questo modo prodotti originali e fuori dagli schemi. Un’espressione fresca e spensierata che può aiutare a rinnovare l’immagine del made in Italy.

Uffa è anche un brand simbolo di un nuovo modello imprenditoriale, sostenibile e ad impatto sociale positivo. L’intento è quello di valorizzare la creatività dei bambini con un beneficio condiviso tra imprese e società, creando vera innovazione sociale. Si crea anche un sistema di economia circolare, perché parte degli introiti delle aziende ritornano alle scuole sotto forma di donazioni per materiale didattico, informatico o libri.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211