Homeless-Hackathon, la maratona di idee sui rifugi per senzatetto

Pubblicato il 7 Novembre 2019 in Opportunità, Vicenza

homeless  

Progettare rifugi di emergenza mobili per senzatetto e migranti in spostamento. Questo l’obiettivo di Homeless-Hackathon, la sfida di 36 ore organizzata da Megahub, lo spazio di coworking di Schio, in provincia di VicenzaCooperativa Samarcanda Onlus.

La challenge vedrà 25 cittadini, maker, architetti, falegnami, operai, designer, autoproduttori, volenterosi mettersi in gioco venerdì 22 novembre a partire dalle 18, presso l'”officina condivisa” di Megahub in via Paraiso 60 a Schio. Ai partecipanti saranno messi a disposizione falegnameria, carpenteria, area progettazione, stampanti 3d, lasercutter, e molto altro.

«La condizione di vivere senza fissa dimora non è né bella né romantica – spiegano il team Megahub e la Cooperativa Samarcanda -. Ogni essere umano ha diritto ad un luogo sicuro ed accogliente dove vivere. Con questo progetto non vogliamo dare risposta a questo bisogno primario ma rispondere alla condizione di emergenza nella quale versano, ogni giorno, uomini, donne e bambini di questo pianeta».

Gli sfidanti saranno divisi in cinque team che si confronteranno nella progettazione e nella realizzazione di un prototipo funzionale alla risoluzione dei problemi contingenti di persone che vivono in stato di senza fissa dimora seguiti da docenti esperti in materia e da tutor d’officina.

Il programma

L’evento inizierà venerdì 22 novembre alle 18, con la presentazione dei partecipanti, dei docenti e dei tutor e la visita agli spazi di lavoro. Seguirà l’assemblea sulla situazione di vita dei senza fissa dimora, studio delle loro necessità di vita, studio dell’ambiente in cui vivono, studio dei mutamenti sociologici in atto. Vi sarà poi un momento di creazione dei team di lavoro, per finire con l’inizio progettazione condivisa.

Sabato 23 novembre la giornata inizierà alle 7 con la continuazione dei lavori di gruppo e la presentazione pubblica dei progetti e discussione condivisa sulle migliorie da apportare agli stessi. Al pomeriggio lavori di gruppo e creazione dei prototipi, per finire, dopo cena, con un approfondimento sui temi oggetto del progetto.

L’ultimo giorno, domenica 24 novembre, dalle 6 del mattino si procederà alla rifinitura dei prototipi, per poi fare la presentazione pubblica finale.

L’evento è gratuito, per iscriversi visitare il sito del progetto.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211