Essilux, il bond è un successo: Del Vecchio continua a salire nel capitale

Pubblicato il 22 Novembre 2019 in Economie, Pmi e Imprese

Leonardo Del Vecchio Luxottica  

Dopo il successo del bond da 5 miliardi, Leonardo Del Vecchio continua a salire nel capitale, arrivando a 32,8%. Il risultato dell’operazione del presidente di EssilorLuxottica, come riportato dal Sole 24 Ore, servirà a rifinanziare una parte del corrispettivo da pagare in relazione alla potenziale acquisizione di GrandVision e l’indebitamento di quest’ultima.

Lo spiega un comunicato del colosso italo-francese, sottolineando che «le obbligazioni saranno quotate su Euronext Paris alla data del regolamento, attesa per il 27 novembre». La società sottolinea la riuscita emissione del bond, che ha creato «una domanda finale di oltre 13 miliardi da investitori istituzionali», elemento che va a  confermare «l’elevata fiducia degli investimenti nel modello di business di Essilor Luxottica».

I bond in fase di emissione sono in tranche con scadenze a 3 anni e mezzo, 5 anni e mezzo, 8 anni e 12 anni e la previsione di questi giorni era di un collocamento complessivo da 4 miliardi. Da fonti di mercato pare che, vista la pioggia di richieste, l’azienda sia pronta ad alzare la taglia complessiva dell’emissione da 4 a 5 miliardi.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211