Nasce “Il futuro conta”, 400 incontri per l’alfabetizzazione finanziaria

Pubblicato il 28 Ottobre 2019 in Soldi, Veneto, Venezia

mutui  

Una campagna pubblica della Regione Veneto per sensibilizzare studenti, cittadini e imprese a fare scelte consapevoli nella gestione delle risorse economiche e finanziarie. Si chiama “Il futuro conta” ed è una fitta agenda di iniziative di informazione e formazione, lunga oltre un anno.

Finalità, metodo, tempi, strumenti e risultati attesi saranno presentati in dettaglio giovedì 31 ottobre a partire dalle 10 nell’aula magna dello Iuav di Venezia, ai Tolentini, nel pubblico confronto introdotto dal rettore Alberto Ferlenga e moderato dal giornalista Maurizio Crema. L’ingresso è libero, previa registrazione al sito.

Grazie alla collaborazione tra Regione e le quattro università venete, sono in programma nell’intero territorio regionale circa 400 incontri pubblici, tra seminari, workshop territoriali ed eventi, con l’obiettivo di informare e formare – nell’arco temporale di un anno – almeno 8500 utenti, tra cittadini e piccole imprese.

«Come amministrazione pubblica abbiamo deciso di investire un milione di euro e di coinvolgere il mondo bancario – spiega l’assessore regionale alla scuola, Elena Donazzan –, le università venete e il mondo della scuola in un piano di alfabetizzazione finanziaria e di responsabilizzazione individuale per far crescere investitori e risparmiatori consapevoli. Tra le sfide da affrontare oggi, con urgenza, c’è quella del welfare e del futuro previdenziale di ognuno di noi: sono i giovani i primi interessati, in un mondo del lavoro in rapida evoluzione e di fronte a scenari demografici di rapido invecchiamento della popolazione».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211