IEG acquisisce Fimast, la fiera internazionale del tessile

Pubblicato il 16 Ottobre 2019 in Economie

reti industriali  

Italian Exhibition Group, società che (tra le altre) organizza la fiera di Vicenza ha acquistato Fimast, la Fiera Internazionale per macchine ed accessori del settore tessile – calzetteria. Organizzata da Principemedia S.R.L., la rassegna si tiene biennalmente a Brixia Expo e il prossimo appuntamento è in calendario dal 27 al 30 maggio 2020, sempre nel quartiere fieristico di Brescia.

La manifestazione, unica in Italia per il settore, propone le ultime novità mondiali sulle macchine tessili per le calze e, con la presenza dei grandi calzifici, apre scenari sui maggiori produttori di filati proprio nel territorio dove ha sede sia il principale distretto dei macchinari per questa tipologia di articoli, il bresciano, sia quello del prodotto finito, il mantovano.

Per IEG, l’acquisto di Fimast si inserisce nella strategia di acquisizioni volte a consolidare il proprio portafoglio fieristico nel comparto tecnologico-industriale, nonché nel programma di sviluppo di eventi organizzati per un pubblico strettamente professionale, soprattutto in un’ottica di valorizzazione dei distretti industriali più rappresentativi del Made in Italy.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211