Veneto Sviluppo, Spagna riconfermato presidente

Pubblicato il 18 Settembre 2019 in Economie, Veneto

 

Fabrizio Spagna è stato rinominato presidente di Veneto Sviluppo. È stato confermato all’unanimità dal cda della finanziaria regionale. Spagna, classe 1965, laureato in Economia monetaria a Ca’ Foscari di Venezia e specializzato in finanza quantitativa, era stato alla guida della società nel biennio 2017/2018, sostituendo il suo predecessore Massimo Tussardi.

«La conferma del manager Fabrizio Spagna alla guida di Veneto Sviluppo crea le basi di un’ulteriore continuità per gli ottimi risultati che a oggi la finanziaria regionale è riuscita a ottenere – sottolinea il presidente della Regione Luca Zaia -. Il trend di crescita della società è, infatti, in continuo aumento, evidenziato sia dall’utile di bilancio di quasi 17 milioni di euro totali, registrato negli ultimi sei anni, che grazie al pieno sostegno all’economia veneta, raggiunto tramite operazioni di finanziamento e garanzia agevolata che hanno interessato a fine 2018 oltre 14.200 imprese regionali, per un valore di circa 1,4 miliardi di euro. Il tutto riducendo anche i costi di gestione di circa 1,3 milioni di euro solo nell’ultimo triennio».

«Sono convinto ci sia quindi la possibilità di andare oltre questi eccellenti risultati – conclude il Governatore – cogliendo nuove sfide e concretizzando progetti ancora più a misura delle necessità delle nostre imprese. Al Presidente Spagna e all’intero Consiglio di Amministrazione della finanziaria regionale va il mio migliore augurio di buon lavoro e di nuovi, proficui e ambiziosi traguardi».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211