Autostrade, svolta digitale in Cav: carta eliminata dagli uffici entro il 2020

Pubblicato il 26 Settembre 2019 in Infrastrutture, Innovazione, Venezia

 

Cav – Concessioni Autostradali Venete diventa società “paperless” e sostituisce tutta la documentazione cartacea con processi telematici e digitali, grazie a moderni supporti tecnologici. La svolta è stata annunciata a margine del consiglio di amministrazione di oggi 26 settembre, dando così avvio a un processo di dematerializzazione e digitalizzazione dei documenti senza precedenti, che porterà ad eliminare quasi completamente la carta entro il 2020.

Ogni membro del cda, al posto della vecchia cartella, ha consultato su supporto digitale la documentazione. Per quanto riguarda i dipendenti, è stata avviata l’eliminazione progressiva e pressoché totale delle stampanti da tutti gli uffici della società. Saranno sostituite da un unico centro stampa dipartimentale che servirà esclusivamente alla produzione di documenti indispensabili e non trasmissibili digitalmente.

A tutto il personale è stata data indicazione di evitare la produzione di supporti cartacei, stampare e-mail e, nell’impossibilità di farlo, procedere con economiche stampe fronte-retro e a basso consumo di toner. Si sta inoltre lavorando per implementare nuovi software, che una volta messi in comunicazione tra loro, permetteranno di digitalizzare completamente l’azienda.

A breve inoltre è previsto l’arrivo del primo furgone attrezzato interamente elettrico, tra i primi del suo genere per quanto riguarda la dotazione dei mezzi di assistenza e soccorso di una concessionaria autostradale. «Fedeli alla nostra vocazione green – afferma la presidente di Cav Luisa Serato – grazie alla decisa svolta impressa dall’ad Ugo Dibennardo, abbiamo avviato questo processo interno di sostenibilità che porterà vantaggi sia in ottica ambientale che di miglioramento dei processi interni».



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211