Bando Strike: premio ai giovani del Nordest con una storia di successo

Pubblicato il 21 Agosto 2019 in Belluno, Opportunità, Verona, Vicenza

giovani imprenditori  

Premi e occasioni di formazione per i giovani under 35 con la voglia di raccontare la propria storia di successo, un traguardo tagliato superando ostacoli, dimostrando tenacia e talento in ambito imprenditoriale, di volontariato, sportivo, politico o nella tutela dell’ambiente. Come? Attraverso un video della durata massima di 5 minuti girato anche con uno smartphone.

A metterli in palio è il bando Strike 2019 (qui il sito con i dettagli), promosso da Agenzia per la Famiglia, Natalità e Politiche Giovanili (Apf) e Fondazione Demarchi in collaborazione con Cooperativa Mercurio e Smart. Smart si rivolge ai giovani fino a 35 anni di età che siano residenti, ma anche domiciliati o semplicemente nati nelle province di Trento, Bolzano, Verona, Vicenza, Belluno, Sondrio e Brescia.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita. Per candidarsi, entro la mezzanotte del 16 settembre 2019, è necessario accedere al sito www.strikestories.com, scaricare, stampare e firmare la domanda di partecipazione, il modulo di partecipazione e l’informativa sulla privacy. Poi si richiede di raccontare la propria storia in un video (è sufficiente utilizzare uno smartphone) della durata massima di 5 minuti, e di inviarlo all’indirizzo e-mail info@strikestories.com (tramite un sistema di scambio file, come wetransfer.com), insieme alla richiesta di partecipazione firmata, al modulo di partecipazione compilato e firmato e all’informativa sulla privacy firmata.

Una giuria selezionerà i 10 candidati più interessanti, che avranno accesso a un laboratorio sulle tecniche dello storytelling in pubblico, che si terrà il 12 ottobre 2019, in collaborazione con esperti provenienti dalla Scuola Holden, e che parteciperanno come protagonisti all’evento finale del 9 novembre 2019 allo Smart Lab di Rovereto (Trento), dove presenteranno la propria storia al pubblico.

Le 10 storie selezionate nella prima fase saranno inserite in una pubblicazione. I finalisti potranno avere un colloquio, anche telefonico, con uno a scelta degli esperti della giuria con l’obiettivo di approfondire tematiche di interesse del partecipante e ricevere indicazioni utili al proprio futuro professionale.

Inoltre, i vincitori dovranno ideare, proporre e organizzare un evento, da realizzare nel proprio territorio, entro la tempistica definita da Smart che offrirà il supporto tecnico-organizzativo. Il budget a disposizione dei vincitori per la realizzazione degli eventi di cui sopra è di 1000 euro per le storie selezionate dalla giuria e di 500 euro per la storia scelta dal pubblico. Alla miglior performance di storytelling, realizzata durante l’evento finale del 9 novembre, verrà assegnato un premio speciale consistente in un set di carte di pregio, offerto dall’azienda cartotecnica Favini.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211