Pedemontana, aperti i primi 7 chilometri da Dueville a Breganze

Pubblicato il 4 Giugno 2019 in Infrastrutture, Vicenza

 

Aperto al traffico il primo tratto di Pedemontana veneta: la superstrada è percorribile ora da Dueville (con la connessione con l’autostrada A31) e il casello di Breganze. Un tratto di 7 chilometri sui 94 totali dell’opera, che secondo quanto annunciato dalle autorità sarà completata entro il 2020.

L’inaugurazione – alla presenza del ministro Salvini, del presidente della Regione Zaia e del presidente della Spv Spa, concessionaria per la realizzazione dell’opera, Domenico Dogliani – è andata in scena a mezzogiorno e mezzo del 3 giugno, e tra gli applausi non è mancata la protesta di un gruppo di militanti dei centri sociali che, da un campo vicino, hanno lanciato razzi ferendo leggermente un poliziotto. La polizia ha risposto con il lancio di fumogeni.

La prima auto è passata alle 18.50. Il primo tratto si percorre in 5-7 minuti con un costo di 1,10 euro di pedaggio per i mezzi di classe A, 1,20 la spesa per camper e bus – mezzi di classe B – e per i mezzi pesanti divisi in tre classi si paga rispettivamente 1,50, 2,40 e 2,80 euro.

Si tratta di una messa in esercizio anticipata, non prevista dal contratto ma voluta dalla Regione. Il costo della realizzazione di questa prima tratta è di 120 milioni di euro.

In rosso la tratta inaugurata

In rosso la tratta inaugurata



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211