Menu

Via alla maxi Confindustria del Veneto, Venezia inizia la fusione

Pubblicato il 7 Maggio 2019 in Economie

Massimo Finco, Maria Cristina Piovesana  

È iniziato lunedì, 6 maggio, il percorso di confronto per la realizzazione di una fusione fra Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo e Assindustria Venetocentro. L’ordine del giorno riguardante l’aggregazione fra le territoriali di Venezia e Rovigo con Padova e Treviso è stato infatti votato all’unanimità dal Consiglio di Presidenza dell’Associazione degli Industriali di Venezia e Rovigo, riunitosi a Marghera.

«Sono profondamente soddisfatto per la fiducia manifestata dagli organi associativi, stante la delicatezza e la profonda valenza del mandato ricevuto –  ha dichiarato il presidente di confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese – L’eventuale aggregazione tra le territoriali vuole e deve essere un elemento di forza e di spinta propulsiva alle dinamiche regionali, il cui coordinamento e rappresentanza sono competenza di Confindustria Veneto». Il percorso non è quindi più solo normale ma sostanziale.



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211