Menu

Venezia: 26,7 milioni da investire per rilanciare il territorio industriale

Pubblicato il 2 Aprile 2019 in Opportunità, Venezia

Porto Marghera Venezia via Shutterstock  

Rilanciare il comune di Venezia, area di crisi complessa, con riconversione e riqualificazione industriale. È questo il tema dell’incontro informativo di martedì 9 aprile 2019 a Marghera, nella sede di Veneto Sviluppo. Il seminario è rivolto agli imprenditori interessati a conoscere gli strumenti di sostegno offerti dall’accordo di programma stipulato tra Mise, Regione Veneto, il Comune e la Città Metropolitana di Venezia e l’autorità portuale per il rilancio industriale del territorio del comune lagunare.

Il progetto ha l’obiettivo prioritario di “rilanciare” il territorio attraverso la promozione di nuovi investimenti produttivi, la riqualificazione di attività economiche esistenti, la rioccupazione di personale espulso dal mercato del lavoro. L’accordo prevede l’impiego di risorse pubbliche, sia nazionali che regionali, per complessivi 26,7 milioni di euro, di cui 20 milioni di euro stanziati dal Ministero per lo sviluppo economico, e i restanti stanziati dalla Regione del Veneto per il sostegno alle politiche attive del lavoro.

I termini per la presentazione di progetti industriali di rilancio finanziati dall’accordo scadono il 15 aprile. Il seminario avrà inizio alle ore 10 nella sede di via delle Industrie 19/D, a Marghera. È richiesta l’iscrizione entro venerdì 5 aprile indicando il nominativo ai seguenti indirizzi: segreteria@venetolavoro.it e rilanciovenezia@invitalia.it



Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211